Seleziona una pagina

LA NOSTRA OFFERTA FORMATIVA

QuattroPuntoZero è la prima scuola diffusa che mira a recuperare le arti e i mestieri tradizionali reinterpretandoli in chiave innovativa. Attraverso laboratori, percorsi formativi, workshop e tirocini distribuiti nel territorio, punta a valorizzare le risorse esistenti (atelier, officine, botteghe) e a formare nuove professionalità.

ARTIGIANATO

ARTIGIANATO E IMPRENDITORIA

Titolo modulo: Artigianato e imprenditoria
Durata: 24 ore in 2 settimane
Giorni: venerdì 14:00 – 19:00 e sabato 9:30 – 18:00

A chi è rivolto: Giovani provenienti da istituti professionali e/o istituti a indirizzo artistico. Laureandi dell’accademia di belle arti o corsi di laurea a indirizzo artistico. Artisti, artigiani e professionisti interessati ad ampliare le proprie competenze ed espandere il proprio business.

Contenuti:
–        Strategia (valori e obiettivi) e target Clienti
–        Value proposition e prodotti per target
–        Distribuzione (diretta o indiretta)
–        Metodologie di fissazione del prezzo
–        Analisi della struttura di costi e definizione dei margini
–        Flussi di cassa e need finanziari

Obiettivi formativi: Il corso si pone l’obiettivo di fornire gli strumenti per innovare il proprio modello di business al fine di renderlo efficiente dal punto di vista economico.

ELENCO BENEFICIARI – Prima edizione

NUOVE TECNICHE DELL'ARTIGIANATO - DISEGNO VETTORIALE E STAMPA 3D

Titolo modulo: Nuove tecniche dell’artigianato
Durata: 24 ore in 2 settimane
Giorni: venerdì 14:30 – 18:30 e sabato 9:00 – 17:30

A chi è rivolto: Giovani provenienti da istituti professionali e/o istituti a indirizzo artistico. Laureandi dell’accademia di belle arti, architettura, ingegneria o corsi di laurea a indirizzo artistico o tecnico. Artisti, artigiani, allestitori di musei e professionisti interessati ad ampliare le proprie competenze.

Contenuti:
–  Disegno vettoriale 2D
–  Modellazione 3D (sketching, disegno, scultura, scansione 3D)
–  Applicazioni 3d print, cnc-router, plotter cutter, laser cutter
–  Reverse engineering (esercitazioni)

Obiettivi formativi:
I corsisti apprenderanno i principi di disegno tecnico 2D con la finalità di utilizzare le macchine a controllo numerico e la stampa 3D FDM e SLS (filamento e resina). Sarà realizzato un sostegno con le stampanti 3D che andrà ad arricchire un’opera d’arte della collezione Valsecchi esposta a Palazzo Butera. 

ELENCO BENEFICIARI – Prima edizione

INTERIOR DESIGN, DESIGN E RIUSO

Giorni: da lunedì 4 marzo a giovedì 7 marzo, dalle 9:00 alle 20:00.

A chi è rivolto: Giovani provenienti da istituti professionali e/o istituti a indirizzo artistico. Laureandi dell’accademia di belle arti o corsi di laurea a indirizzo artistico. Artisti, artigiani e professionisti del design, agenzie immobiliari, giovani architetti/interior designer, o chiunque voglia imparare a valorizzare un oggetto e attraverso di esso, uno spazio abitativo.

Contenuti:
–  Reperimento di materiali di scarto e oggetti inutilizzati e valutazione del potenziale funzionale in prospettiva di upcycling
–  Progettazione del riutilizzo ed elaborazione di un concept di oggetto
–  Realizzazione di prototipi che si adattino a un contesto specifico, con relativi stimoli e limitazioni
–  Realizzazione di un piccolo progetto di Interior, in scala 1.1, con gli arredi recuperati e altri oggetti trovati o immaginati

Obiettivi formativi:
Obiettivo del corso è illustrare le principali tecniche di valorizzazione degli spazi da applicare alla propria abitazione, a una casa vacanze, a una struttura micro-ricettiva, a un laboratorio, a un negozio, a uno spazio sociale a uno spazio pubblico oppure a un immobile da vendere o affittare.

ELENCO BENEFICIARI – Prima edizione

FALEGNAMERIA E MACCHINARI A CONTROLLO NUMERICO

Titolo modulo: La CNC e i suoi ammennicoli nel mondo della falegnameria
Durata: 80 ore in 7 settimane
Giorni: venerdì 15:00 – 19:00 e sabato 10:00 – 18:30

A chi è rivolto: Giovani provenienti da istituti professionali o a indirizzo artistico. Laureandi della facoltà di architettura, ingegneria o accademia di belle arti. Studenti o professionisti interessati ad ampliare le proprie competenze.

Contenuti:
– utilizzo delle macchine a controllo numerico automatizzate
– norme di sicurezza nell’ambito delle lavorazioni automatizzate
– frese/utensili impiegabili ed i vari campi di utilizzo
– gestione della macchina, programmazione attraverso software dedicati e la manutenzione
– gestione delle tolleranze
– creazione e modifica di semplici file in linguaggio macchina
– differenti tipologie di materiali (metallo, plastica, plexiglass, alluminio) e la loro integrazione

Obiettivi formativi: Il corso prevede di dare ai corsisti e alle corsiste gli strumenti necessari alla realizzazione in autonomia di lavorati o semilavorati sia seriali che di manufatti complessi secondo gli standard qualitativi richiesti da progetto, attraverso macchine/utensili automatizzate e tecniche tradizionali.

Partendo dalla capacità di lettura e trasposizione di un disegno tecnico in formato sia digitale che cartaceo, l’allievo/a acquisirà la metodologia per scegliere quali materiali e tecniche utilizzare in relazione alle attrezzature ed al risultato da ottenere.

ELENCO BENEFICIARI – Prima edizione

LA FOGGIATURA AL TORNIO

Titolo modulo: La foggiatura al tornio
Durata:
80 ore in 7 settimane
Giorni: TBA

A chi è rivolto: Giovani provenienti da istituti professionali e/o istituti a indirizzo artistico. Laureandi dell’accademia di belle arti o corsi di laurea a indirizzo artistico. Artisti, artigiani e professionisti interessati ad ampliare le proprie competenze nell’ambito della ceramica.

Contenuti:
– Conoscenza delle attrezzature principali per la foggiatura a tornio: stecca, rifinitori, spugna, spatola, miretta, punteruolo, mattoni da lavoro;
– Preparazione dell’impasto di argilla a mano;
– Centratura dell’argilla sul tornio;
– Apertura del manufatto;
– Innalzamento pareti e cilindro;
– Formazione definitiva dell’oggetto;
– Tecniche di produzione in serie;
– Tecniche di ritornitura dell’oggetto;
– Gestione e pulizia della postazione di lavoro.

Obiettivi formativi: Il corso permetterà ai partecipanti di concretizzare un’esperienza creativa con basi professionali. Avranno la possibilità di creare piccoli manufatti al tornio sperimentando le criticità, le complessità e le potenzialità creative ed espressive di questa particolare lavorazione.

ELENCO BENEFICIARI – Prima edizione

ELENCO BENEFICIARI – Seconda edizione

PRODUZIONE E DECORAZIONE DI PAVIMENTAZIONI E RIVESTIMENTI IN CERAMICA MAIOLICA

Titolo modulo: Produzione e decorazione di pavimentazioni e rivestimenti in ceramica maiolica
Durata: 40 ore in 5 settimane
Giorni: TBA

A chi è rivolto: Giovani provenienti da istituti professionali e/o istituti a indirizzo artistico. Laureandi dell’accademia di belle arti o corsi di laurea a indirizzo artistico. Artisti, artigiani e professionisti interessati ad ampliare le proprie competenze nell’ambito della ceramica.

Contenuti:
– Decorazione su argilla cruda con ingobbi, graffito e incisione
– Decorazione sotto cristallina con ossidi metallici e pigmenti invetriati
– Decorazione sopra smalto su biscotto
– Tecniche di decorazione (spolvero, spugnato, a pennello, a mascherina)
– Tecniche di impilaggio e programmazione delle infornate

Obiettivi formativi: Il corso fornisce una conoscenza delle tecniche di decorazione su manufatti ceramici. I partecipanti impareranno le tecniche della decorazione su argilla cruda e su manufatti cotti (sotto cristallina, sopra smalto, ingobbi, graffito, incisione).

ELENCO BENEFICIARI – Prima edizione

ELENCO BENEFICIARI – Seconda edizione

TECNICHE DI DORATURA DEL LEGNO

Titolo modulo: Tecniche di doratura del legno
Durata: 24 ore in 2 weekend
Giorni: venerdì 15:00 – 19:00 e sabato 10:00 – 18:30

A chi è rivolto: Artigiani del legno con esperienza di bottega. Giovani provenienti da istituti professionali e/o scuole professionali. Laureandi dell’accademia di belle arti.

Contenuti:
– Riconoscimento delle decorazioni a foglia d’oro e argento
– Come realizzare una doratura a foglia a guazzo e a missione, tecniche e attrezzi da usare
– Preparazione del “gesso dolce” e lavorazione dello stesso
– Pratica in bottega: uso dei materiali e degli attrezzi per la realizzazione di decorazioni a foglia d’oro e d’argento lavorazioni, uso e tipi di mecca

Obiettivi formativi: L’obiettivo principale è fornire ai corsisti una conoscenza dei materiali, degli strumenti utilizzati e delle tecniche per le dorature di manufatti lignei.

I partecipanti impareranno a riconoscere, preparare e utilizzare i materiali analizzati nel modulo (gesso dolce, colla di coniglio, bolo rosso e giallo) per la realizzazione di una decorazione a foglia.

Attraverso l’osservazione di antiche cornici impareranno a riconoscere i vari tipi di decori a foglia. Infine avranno occasione di familiarizzare con gli attrezzi del mestiere e con i materiali, realizzando delle dorature in appositi supporti lignei.

ELENCO BENEFICIARI – Prima edizione

RECUPERO

INTONACI E FACCIATE STORICHE

Titolo modulo: Conoscenza e recupero degli intonaci e delle facciate storiche
Durata: 80 ore in 7 weekend
Giorni: venerdì 14:00 – 18:00 e sabato 10:00 – 18:30

A chi è rivolto: Operai con esperienza di cantiere. Giovani provenienti da istituti professionali e/o scuole professionali. Laureandi dell’accademia di belle arti.

Contenuti:
– Le decorazioni di facciata del Settecento al Liberty (XVII-XIX secolo)
– Le decorazioni plastiche
– La tecnica murale: affresco, mezzo fresco e pitture a calce
– Riconoscimento dei vari degrad
– Stucco marmorino; intonaco finto tufo; intonaco finto Billiemi; intonaco a finta cortina
– Pratica in cantiere: riconoscimento degli inerti e dei leganti; preparazione di malte e lavorazione delle stesse; la pittura murale.

Obiettivi formativi: L’obiettivo fondamentale è quello di fornire una conoscenza delle tecniche artistiche, delle differenti metodologie di indagine finalizzate al rilevamento delle forme di degrado, dei materiali e delle tecniche di esecuzione.

Infine, in cantiere, il discente avrà modo di familiarizzare con i materiali preparando gli intonaci ed effettuando esercitazioni pratiche su apposite superfici.

ELENCO BENEFICIARI – Prima edizione

SUPERFICI LAPIDEE

Titolo modulo: Conoscenza e recupero delle superfici lapidee
Durata: 80 ore in 7 weekend
Giorni: venerdì 14:00 – 18:00 e sabato 10:00 – 18:30

A chi è rivolto: Operai con esperienza di cantiere. Giovani provenienti da istituti professionali e/o scuole professionali. Laureandi dell’accademia di belle arti.

Contenuti:
–  Conoscenza delle formazioni lapidee
–  Conoscenza dei materiali e delle attrezzerie per l’intervento sulle formazioni lapidee
–  Riconoscimento dei vari degradi
–  Pratica in cantiere: uso dei materiali e degli attrezzi per le lavorazioni di restauro conservativo.

Obiettivi formativi: L’obiettivo fondamentale è quello di fornire una conoscenza delle formazioni lapidee, dei materiali e delle tecniche finalizzate al recupero delle varie forme di degrado.

Infine, in cantiere, i corsisti avranno modo di familiarizzare con i materiali e gli attrezzi del mestiere effettuando esercitazioni pratiche su apposite superfici.

ELENCO BENEFICIARI – Prima edizione

 

SUPERFICI DECORATE DELL'ARCHITETTURA

Titolo modulo: Conoscenza di superfici decorate e pitture murarie
Durata: 40 ore suddivise in 4 weekend
Giorni: venerdì 14:00 – 18:00 e sabato 10:00 – 17:00 (inclusa un’ora di pranzo)

A chi è rivolto: a operai e a professionisti che operano nell’ambito dell’edilizia storica, a giovani provenienti da istituti e scuole professionali nonché a laureandi dell’Accademia di Belle Arti.

Contenuti:
– Riconoscimento delle superfici, dei materiali compositivi e dei  vari tipi di degrado
– Preparazione di malte e lavorazione delle stesse
– Pratica su apposite superfici per esercitazioni

Obiettivi formativi: L’obiettivo principale è fornire ai corsisti una conoscenza dei materiali e degli strumenti utilizzati nel recupero di superfici decorate e pitture murarie.

I partecipanti impareranno a riconoscere, preparare e utilizzare i materiali analizzati nel modulo (inerti e leganti per la preparazione delle malte) per il recupero di pitture murarie.

Attraverso l’osservazione di casi concreti impareranno a riconoscere i vari tipi di degrado. Infine avranno occasione di familiarizzare con gli attrezzi del mestiere e con i materiali preparando materialmente le malte e utilizzandole su superfici apposite per esercitazioni.

ELENCO BENEFICIARI – Prima edizione

GIARDINAGGIO

POTATURE E INNESTI

Titolo modulo: Potature e innesti
Durata: 40 ore

A chi è rivolto: Giovani provenienti da istituti professionali e/o istituti agrari. Laureandi della facoltà di agraria o corsi di laurea affini. Giardinieri, garden designer, botanici e altri professionisti interessati ad ampliare le proprie competenze.

Contenuti:
– Principali tipologie di potatura applicabili in giardinaggio
– Gestione di siepi e rampicanti
– Danni da potatura eccessiva o sbagliata
– Principali tipi di innesto e loro uso in giardino

Obiettivi formativi: Il corso permetterà ai partecipanti di conoscere a fondo le principali tecniche e tipologie di potatura, i danni determinati da un eccesso di potatura e i principali tipi di innesto e la loro applicazione. Sono previste esercitazioni pratiche su diversi tipi di pianta.

ELENCO BENEFICIARI – Prima edizione

PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE IMPIANTI DI IRRIGAZIONE PER GIARDINI E TERRAZZE

Titolo modulo: Progettazione e realizzazione impianti di irrigazione per giardini e terrazze
Durata: 24 ore
Giorni: 12 ore venerdì  e 12 ore sabato (a dicembre o febbraio)

A chi è rivolto: Giovani provenienti da istituti professionali e/o istituti agrari. Laureandi della facoltà di agraria o corsi di laurea affini. Giardinieri, garden designer, botanici e altri professionisti interessati ad ampliare le proprie competenze.

Contenuti:
– Fabbisogni idrici delle piante e come calcolarli
– Tipologie di impianti e sistemi di irrigazione
– Progettazione di un impianto irriguo
– Istallazione e manutenzione

Obiettivi formativi: Il corso permetterà ai partecipanti di acquisire nozioni sugli impianti e i sistemi di irrigazione, nonché sulla loro istallazione e manutenzione.

ELENCO BENEFICIARI – prima edizione

CURA E MANUTENZIONE DEI GIARDINI

Titolo modulo: Cura e manutenzione dei giardini
Durata: 40 ore in 5 settimane
Giorni: venerdì 15:00 – 19:00 e sabato 10:00 – 18:30

A chi è rivolto: Giovani provenienti da istituti professionali e/o istituti agrari. Laureandi della facoltà di agraria o corsi di laurea affini. Giardinieri, garden designer, botanici e altri professionisti interessati ad ampliare le proprie competenze.

Contenuti:
– Strumenti e attrezzi per il giardinaggio e sicurezza sul lavoro
– Principi e tecniche di manutenzione del verde
– Gestione sostenibile delle infestanti nel giardino
– Elaborazione di un piano di cura/manutenzione annuale personalizzato
– Carenze nutrizionali nelle piante, principali sintomi e rimedi.
– Fitopatologia:
Riconoscimento e cura delle patologie;
Tecniche di prevenzione delle principali malattie e parassiti delle piante;
Principi di lotta biologica;
Fitofarmaci, antiparassitari e rimedi naturali

Obiettivi formativi: Il corso permetterà ai partecipanti a conoscere e trattare i principali problemi che possono affliggere un giardino: insetti, parassiti e infestanti; riconoscere le malattie e patologie più comuni, come curarle e prevenirle.

Le esercitazioni pratiche prevedono l’applicazione delle tecniche apprese in diversi tipi di giardino.

ELENCO BENEFICIARI – Prima edizione

 

ALLESTIMENTO DI GIARDINI E TERRAZZE

Titolo modulo: Allestimento di giardini e terrazze
Durata: 80 ore in 7 settimane
Giorni: venerdì 15:00 – 19:00 e sabato 10:00 – 18:30

A chi è rivolto: Giovani provenienti da istituti professionali e/o istituti agrari. Laureandi della facoltà di agraria o corsi di laurea affini. Giardinieri, garden designer, botanici e altri professionisti interessati ad ampliare le proprie competenze.

Contenuti:
– Principi di botanica e riconoscimento dei diversi tipi di piante
– Elementi di agronomia applicata al giardinaggio
– Principi e tecniche di permacultura applicabili in giardini e terrazze
– Storia, tipologie e stili di giardini
– Criteri di scelta delle essenze vegetali adatte e qualità vivaistica delle piante
– Tecniche, spazi, tempi e modalità di allestimento di un giardino
– Progettazione e impianto dei sistemi di irrigazione
– Vasi, tecniche di rinvaso e sistemi di contenimento
– Interazioni tra giardino, orto e frutteto.

Obiettivi formativi: Il corso permetterà ai partecipanti di conoscere gli strumenti del mestiere, distinguere i vari tipi di piante e conoscere semi, concimi e terreni.

Le esercitazioni pratiche consentiranno di acquisire dimestichezza con le varie tecniche di rinvaso, gli impianti di irrigazione e gli attrezzi del mestiere.

ELENCO BENEFICIARI – Prima edizione

UNA RETE DI SAPERI

è un progetto di

c/o Palazzo Butera
via Butera 8/18
90133 Palermo

Piacere di conoscerti.

Iscriviti subito per ricevere gli aggiornamenti di QuattroPuntoZero nella tua casella di posta elettronica!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.